Il Reiki può aiutare anche i nostri amici animali?

Il Reiki può aiutare anche i nostri amici animali?

Anche gli animali hanno bisogno di stare bene

Nella nostra bella Romagna abbiamo trovato un centro olistico che, oltre a volgere la sua attenzione al benessere psicofisico della persona, si concentra anche sulla salute dei nostri amici animali.

Questa iniziativa, proposta dall’associazione Il Richiamo di Savignano sul Rubicone, è davvero interessante e abbiamo deciso di approfondire il discorso con il presidente dell’associazione, Catia Massari, e con Claudia Francesconi che si occupa personalmente di questo progetto.

Benessere per i nostri animali

Quando un essere umano soffre, l’animale dà senza chiedere nulla in cambio.

È già appurato che i nostri amici animali vengono impiegati come terapia per bambini con deficit, anziani e adulti con problemi di salute psicofisici. Partendo da questo presupposto, l’associazione Il Richiamo ha pensato: perché per una volta non possiamo essere noi ad aiutare gli Animali?

Conosciamo chi fa stare meglio i nostri amici animali

L’operatrice specializzata che si occupa di tutto ciò è Claudia Francesconi, che a breve si diplomerà anche come educatrice cinofila.

Sono circa 5 anni che Claudia, con vari tipi di animali, ha intrapreso e approfondito questo percorso.

È molto legata al mondo animale e ha scelto di non mangiare carne fin da bambina.

Claudia ha una cagnolina di 15 anni, Trudy. Tra Claudia e Trudy c’è una vera e propria simbiosi: parlano tra loro, con un linguaggio diverso ma per questo, non meno intimo.

Quando Trudy sta male, si affida totalmente alle mani di Claudia e si lascia curare, abbandonandosi fino ad addormentarsi.

Animali e reiki: possono essere tutti sottoposti a questo trattamento?

Claudia ha praticato su cani, gatti, cavalli e pesci.

È convinta che ogni essere che soffre può avere beneficio dai trattamenti che propone.

Claudia si avvicina agli animali attraverso un “sentire” che ha affinato nel tempo: allunga la sua mano e comprende attraverso l’atteggiamento iniziale dell’animale come si sente. Se l’animale sta male si abbandona e si lascia curare, quando invece è in piena salute vuole soltanto giocare.

Perché scegliere il Reiki?

Il Reiki è un dare e un ricevere, in questo caso fra uomo e animale.

Il tuo animale sta male? Il Reiki, l’amore e la professionalità di Claudia, possono aiutarlo a stare meglio.

Il dolore fisico viene ridotto e i tempi di guarigione sono più veloci. Ad esempio, in una situazione di stress dovuto a maltrattamento, abbandono o malnutrizione, allontanare la paura è fondamentale. Con l’aiuto di Claudia puoi comprendere il linguaggio del tuo animale e capire di cosa ha bisogno.

Tutti gli animali hanno bisogno di stare bene

Claudia sta preparando un progetto da presentare a studi veterinari e canili per collaborare con loro, per curare gli animali da forti stress dovuti a operazioni, maltrattamenti, incidenti e traumi emozionali, aiutandoli così a superare meglio questi inconvenienti.

Ogni animale ha determinate caratteristiche, in base a come e con chi ha vissuto la sua vita, in base alla razza, all’età e al suo carattere.

Ristabilire l’armonia e la naturale espressione dell’animale, aiutarlo a lasciare andare la paura e farsi coccolare e abbracciare, riuscendo nel tempo a guarire le sue ferite è l’obiettivo di Claudia e dell’associazione Il Richiamo.

Scegli anche tu di dedicare le giuste attenzioni al tuo amico animale e aiutalo a stare meglio.


Leggi anche:

Dettagli La Redazione

La redazione di Vivi Consapevole in Romagna.