3 oli essenziali perfetti per la tua casa

3 oli essenziali perfetti per la tua casa

Articolo a cura della Redazione

 

Gli oli essenziali sono l’essenza del mondo naturale che ci circonda.

Vengono estratti direttamente dalle piante, dai fiori e dai frutti. Sono la loro anima.

Possono risvegliare in noi determinate sensazioni, possono essere utili per curare il nostro corpo e il nostro spirito.

Oggi però, non è di noi che vogliamo parlare, ma della nostra casa. Sì, perché gli oli essenziali possono fare molto bene anche a lei.

Oli essenziali anche in casa

Partiamo dai consigli. Fai attenzione quando maneggi gli oli essenziali. La loro formula è concentrata e potrebbe irritare gli occhi o la pelle.

I bambini e gli animali sono più sensibili quindi attenzione quando usi gli oli essenziali in casa, stessa cosa per le donne in gravidanza. Un’ultima cosa, alcuni oli essenziali sono molto infiammabili quindi mai avvicinarsi al fuoco.

Per il resto, puoi utilizzarli per disinfettare, pulire e profumare gli ambienti; puoi anche aggiungerli alle ricette fai da te di detersivi e saponi e aumentare il loro potere detergente.

I 3 oli essenziali per pulire e disinfettare

1 Olio essenziale di pino

L’olio essenziale al pino è ricavato dal Pinus silvestris, una pianta della famiglia delle Pinaceae. Ha un profumo intenso e fresco, che in aromaterapia si usa per calmare lo stress e gli stati di ansia. È perfetto nei casi di infiammazioni alle vie respiratorie: ha proprietà espettorante e antisettica.

In casa, aggiunto ad acqua e aceto, è perfetto come detergente per i pavimenti.

Un bicchiere di aceto in mezzo litro di acqua, 10 gocce di olio essenziale di pino e il pavimento torna pulito e disinfettato. Dopo una prima passata di straccio, risciacquare con acqua pulita. L’odore dell’aceto sarà vinto da quello del pino e la casa sarà fresca e profumata.

Se il pino non vi piace, gli oli essenziali di arancio dolce, lavanda, menta e geranio sono allo stesso modo molto efficaci.

2 Olio essenziale di Eucalipto e Tea Tree Oil

Dovete fare il bucato e volete un aiuto in più in fatto di pulizia? L’olio essenziale di Eucalipto e il Tea Tree Oil sono ciò che state cercando.

Nel primo caso, se aggiungi 25 gocce di olio essenziale di Eucalipto al tuo detersivo, quando lavi lenzuola, federe e cuscini, potrai essere sicura di aver eliminato gli acari della polvere. Saranno disinfettati e puliti, freschi e profumati.

Se invece vuoi sterilizzare i pannolini di stoffa, bastano in aggiunta al tuo detersivo naturale preferito, 5-6 gocce di Tea Tree Oil, l’olio essenziale dell’albero del tè. Puoi usare anche l’olio di limone o di timo: anche loro hanno una forte azione antibatterica.

3 Olio essenziale di limone

L’olio essenziale di limone viene estratto dai frutti di Citrus Limonum, una pianta della famiglia delle Rutaceae. Il suo profumo aiuta a calmare il nervosismo e l’iperattività.

Puoi usare questo estratto per pulire i vetri e annientare germi e batteri.
Aggiungi nello spruzzatore un bicchiere di aceto e 10 gocce di olio essenziale di limone. Poi riempi con l’acqua e agita bene.

Spruzzalo su vetri, specchi e finestre e asciuga con carta da cucina o ancora meglio, carta di giornale.

Il risultato? Splendente!

 

Dettagli La Redazione

La redazione di Vivi Consapevole in Romagna.