FUOCHI ACCESI PER OGNI LUNA NUOVA

Combattiamo la paura e l’oscurità: incontriamoci e creiamo nuove comunità di territorio in tutta Italia.

Il 20 settembre alla Fattoria dell’Autosufficienza a Bagno di Romagna abbiamo acceso il primo fuoco, e lo abbiamo celebrato per 40 giorni, scaldandoci ogni sera attorno alle sue fiamme.

Non siamo stati i soli: anche tante altre realtà in tutta Italia hanno acceso il loro fuoco e lo hanno tenuto vivo, incontrandosi e conoscendosi, per vivere momenti da esseri umani: mangiare e condividere cibo, suonare e ballare, giocare con i bambini ma anche tra adulti, abbracciarsi, creare relazioni, lavorare per uno scopo comune, collaborare, meditare…

Il fuoco è simbolo di energia, trasformazione e purificazione: bruciare il vecchio per far spazio al nuovo! Ma è anche simbolo di protezione: tenere lontano ciò che ci spaventa.

FUOCO ACCESO IN FATTORIA, PER OGNI LUNA NUOVA

Questo è un invito per famiglie e single, donne e uomini, bambini, giovani, adulti ed anziani che scelgono di continuare a vivere come esseri umani. Persone che scelgono di vivere in armonia, bellezza, fratellanza, collaborazione e soprattutto senza discriminazioni, minacce e violenza.

QUANDO

PER OGNI SERA DI LUNA NUOVA, dalle 19.00 alle 22.30

DOVE

Presso La Fattoria dell’Autosufficienza a Paganico di Bagno di Romagna (FC)

PROGRAMMA

  • Ore 19.00: accensione del Sacro Fuoco
  • Ore 20.00: cena con cibo condiviso (è importante che tutti i partecipanti siano muniti di proprio piatto, posate, bicchiere, ecc).
  • Ore 21.00: condivisione, canti e danza intorno al fuoco con tutti i partecipanti.

Vi aspettiamo!

Si è accesa una speranza, un sogno:

quello di una comunità diffusa

che si sostiene e che illumina la paura delle tenebre.

​Lascia che quel fuoco bruci anche in te.