Costruiamo insieme in Romagna una solida rete di auto-aiuto

Costruiamo insieme in Romagna una solida rete di auto-aiuto

Sono migliaia le attività che hanno già scelto il cambiamento per operare in maniera sana e naturale, gioiosa e consapevole.

Il regime autoritario dei predatori senza scrupoli

Siamo dentro una matrice, un modello culturale e sociale che vuole farci accettare come normali e naturali comportamenti disumani, degradanti e criminali. L’economia e la finanza sono guidate da forze potenti e senza scrupoli. Tantissime attività umane si realizzano secondo la logica del predatore, che vuole impadronirsi di ogni cosa, utilizzando tutti i mezzi che ha a disposizione. I predatori sono feroci, crudeli. Per questo le nostre comunità locali, comunali, regionali e nazionali sono in difficoltà sempre più gravi.

Molte aziende, industrie e banche agiscono per creare il consumatore perfetto e compulsivo

L’industria sanitaria e farmaceutica, l’industria petrolifera chimica e biotecnologica, l’industria agricola e alimentare spingono con forza verso l’utilizzo di prodotti artificiali, proponendo addirittura la clonazione. Il sistema educativo e formativo, comunicativo e culturale sono spesso allineati con questo obiettivo. Le più grandi aziende multinazionali si muovono per ottenere che gli umani siano realizzati artificialmente, facili da controllare e addomesticare per diventare il consumatore perfetto di ogni prodotto proposto.

Lo scontento e il profondo disagio delle persone, delle comunità e dei popoli è sempre più forte

Decine di migliaia di famiglie romagnole sono stanche delle bugie e della corruzione, stanche di essere guidate da incompetenti, di abusi di potere e spregio dei nostri valori e della nostra storia, di comportamenti autoritari anche illeciti diffusi in ogni ambito economico sociale e culturale. Siamo stanchi di essere tartassati e impoveriti da scelte che ci sottraggono le nostre ricchezze e ci tolgono la nostra libertà, l’indipendenza e la sovranità personale e del popolo. Siamo stanchi di chi pretende di governarci per fare gli interessi dei più potenti senza pensare all’interesse dei più deboli e della comunità.

È arrivato il momento di cambiare le cose

Vivi consapevole in Romagna è nato per seminare e far crescere i semi del cambiamento. Sono già tantissime le realtà green che hanno aderito (ad oggi oltre 800) e che portano avanti iniziative e risultati concreti relativi alla salute, all’istruzione, che promuovono il consumo critico, l’abitare sostenibile e l’imprenditorialità etica. Sono davvero tante le iniziative economiche e sociali, culturali e artistiche già attive che possono migliorare il nostro benessere e le nostre vite, portando più bellezza e salute, più gioia e serenità nei posti dove viviamo e abitiamo, studiamo e lavoriamo.

Come possiamo portare più benessere e più solidarietà tra le nostre comunità?

Quali iniziative economiche e sociali, culturali e artistiche possono migliorare il nostro benessere e le nostre vite?

In che modo possiamo portare più bellezza e salute, più gioia e serenità nei posti dove viviamo e abitiamo, studiamo e lavoriamo?

Siamo orgogliosi di essere romagnoli o di vivere, qui e crediamo che sia possibile dar vita a comunità capaci di sviluppare iniziative che siano d’impulso e stimolo per fermare la disoccupazione, l’emigrazione e il degrado sociale, rendere una libera scelta e non un obbligo l’emigrazione di giovani e anziani.

Partire dalla nascita e dalla natura per creare un mondo migliore

Uno degli argomenti che più mi sta a cuore è quello della nascita e crescita naturale del bambino e dell’educazione realizzate a contatto con la natura.

Più in generale aver cura della salute e del benessere delle famiglie, che sono la cellula base di ogni comunità. Sono tanti i motivi che mi portano a dire che bisogna partire dalla nascita.

Vaccini e farmaci chimici, frutta e verdure e animali OGM pieni di antibiotici e sostanze chimiche artificiali producono gravi danni.

In molti non si accorgono che l’esagerata medicalizzazione della nascita produce mamme e bambini più deboli, ideali consumatori di esami, farmaci e trattamenti sanitari spesso evitabili o inutili.

Nascere e crescere in armonia con la natura produce effetti straordinari

Il rispetto del concepimento e della nascita naturale, in tutti gli ambienti, da quello umano a quello animale, fino a quello vegetale dev’essere una priorità per tutti noi che vogliamo evitare un mondo futuro artificiale. Per questo è importante approfondire i temi relativi a concepimento, gravidanza, nascita, allattamento e alimentazione del bambino. Tante persone e operatori con cui mi sono confrontato sono convinte che la Romagna sia ormai pronta per avere una o più Case della maternità naturale, in cui la donna possa partorire in un ambiente sicuro, (così come avviene in altre città italiane) e Centri della salute naturale dove poter trovare specialisti, consulenti ed esperti di Medicine non convenzionali.

Viaggiare, emigrare o cambiare il mondo

Se il mondo che le nostre famiglie e i nostri antenati hanno costruito non ci piace più, possiamo passare la vita a viaggiare per cercarne uno migliore, emigrare dove ci sono panorami splendidi ed esotici, oppure possiamo decidere di far tornare ad essere un paradiso il posto dove siamo nati o viviamo.

Una delle più grandi caratteristiche dell’essere umano è quella di essere un creatore, e di influenzare l’ambiente esterno con i propri pensieri. Quando scegliamo di allontanarci dai problemi e dalle crisi, facilmente ce li portiamo dietro. Se decidiamo di affrontarli, invece di arrenderci e deprimerci, avremo l’opportunità di utilizzare le nostre infinite capacità, interagire con l’ambiente di cui siamo parte, realizzare la nostra creatività e vivere esperienze formidabili e indimenticabili perché ne saremo protagonisti attivi e non semplici spettatori passivi.

Forza! Supera dubbi e incertezze, mettiti in gioco, vivi con passione ed entusiasmo, realizza i tuoi sogni più incredibili

La Romagna è tra le terre più fertili per agire insieme! Queste pagine sono dedicate a te, per lo sviluppo di una rete capillare di iniziative locali capaci di costruire nuovi modelli di comunità più sane e appaganti.

Cosa ti attira di più: una piadineria con farine bio da grani antichi o un chiosco di succhi ed estratti di frutta e verdure bio, locali e di stagione? Una ludoteca con arredamenti e giochi in legno senza vernici tossiche oppure un centro per riparare le bici o riciclare i computer o costruire pannelli solari? Un servizio di consulenza per scegliere e imparare a usare il migliore computer o cellulare, o per creare un gruppo d’acquisto di assicurazioni etiche? C’è l’imbarazzo della scelta!

Prenditi una pausa e rifletti con calma, da solo o con la tua famiglia: c’è qualcosa d’importante che vuoi cambiare o portare nella tua vita? Il lavoro che fai è il migliore per te e per chi ti sta vicino?

Rinunciare a realizzare i nostri sogni ci avvilisce e rende infelici

Ho incontrato tante persone che hanno vissuto decenni o una vita intera con un sogno nel cassetto che non hanno mai neanche provato a realizzare, oppure si sono bloccate alla prima difficoltà, o critica familiare. Non sempre, ma spesso, il rimpianto e la sofferenza erano evidenti, nei loro occhi e nel loro corpo.

Prigionieri di mille regole insensate o liberi di vivere con gioia?

L’organizzazione sociale che abbiamo costruito non funziona, ci impoverisce e ci imprigiona. Come esseri umani abbiamo qualità e potenzialità senza limiti che facciamo fatica a riconoscere e utilizzare, a causa di una cultura costruita per mantenerci in schiavitù.

Ti propongo di diventare protagonista attivo del cambiamento: dove vivi, studi o lavori, con la tua famiglia, i tuoi amici, i tuoi vicini, i tuoi compagni di scuola o di università. Liberati dai limiti mentali e dai condizionamenti, pensa in grande, abbandona la paura, realizza la tua creatività straordinaria: puoi fare qualunque cosa e raggiungere qualunque risultato accetti di essere in grado di ottenere.

Aspetto tue notizie, scrivimi a reteromagnola@viviconsapevole.it

Aiutiamoci con intelligenza per creare splendide comunità autosufficienti

Un vasto movimento di dimensioni planetarie da oltre cinquant’anni vuole vivere esistenze più sane e naturali, sagge e lungimiranti

Sono già attive reti di persone, famiglie e di piccole imprese che si alleano per diversi obiettivi: dal gruppo d’acquisto alimentare a quello immobiliare (case e terreni), piccole comunità di più famiglie che sviluppano forme di auto-aiuto per acquisti collettivi di energia elettrica, gas e altre utenze domestiche. Imprese e persino banche e microcredito guidati da valori umani. Gruppi di consulenza e formazione per utenze bancarie e assicurative, banche del tempo, mercatini dell’usato e baratto, orti sociali, cooperative di produzione e riciclo di pannolini lavabili, abbigliamento e calzature. Case della maternità, mense, asili e scuole autogestiti. Tutto questo per sviluppare stili di vita e di comunità sempre più centrate localmente, autosufficienti, bio-diverse, amorevoli e solidali.

I cambiamenti sono indispensabili per riuscire a cambiare le nostre vite e il mondo

Con queste pagine vogliamo iniziare insieme a voi un percorso per rendere sempre più concrete tutte le idee e i progetti che vanno nella direzione di costruire condizioni di vita più umane, equilibrate e in armonia con la natura. Inviaci le tue proposte e le tue richieste di partners, soci, collaborazioni o di diffusione del tuo progetto, o la tua disponibilità di partecipazione a
reteromagnola@viviconsapevole.it

Costruiamo insieme una rete d’auto-aiuto

Uniamo le nostre idee, i nostri sogni e le nostre forze per realizzare la società che desideriamo.

Hai un’idea, un progetto che vorresti realizzare? Se non ora, quando? È il momento giusto per cercare le persone che possono aiutarti a farlo, che possono condividere con te le loro esperienze e conoscenze, oppure che possano affiancarti praticamente nello sviluppo del tuo progetto.

Non sai a chi rivolgerti? Allora scrivici e ti aiuteremo a trovare dei partner.

L’evoluzione di forme di vita più complesse sulla Terra è stata possibile solo quando gli organismi unicellulari si sono uniti in colonie formando organismi pluricellulari. L’unione, la collaborazione hanno fatto la differenza e hanno prodotto la straordinaria varietà di esseri viventi e delle loro comunità che tutti noi conosciamo.

Anche noi, se ci uniamo, possiamo fare la differenza e costruire ciò che un singolo o pochi da soli non hanno le forze per mettere in piedi.


Scritto da Giorgio Gustavo Rosso

Giorgio Gustavo Rosso

Editore e giornalista, è presidente di Macro Società Cooperativa che nel 2017 compie 30 anni di florida attività. Ha fondato il Gruppo Editoriale Macro, da sempre è impegnato nella pubblicazione e divulgazione di testi che promuovono il rispetto dei diritti umani, l’approccio naturale alla salute e la corretta informazione su vari settori della conoscenza.


 

Dettagli La Redazione

La redazione di Vivi Consapevole in Romagna.