Gli obiettivi del tavolo Salute si avvicinano!

Gli obiettivi del tavolo Salute si avvicinano!

Riassunto del 12 marzo di Monica Camagni (capogruppo Tavolo Salute)

Proseguono divenendo sempre più frequenti gli incontri del tavolo Salute.

Gli obiettivi sono tanti, ma il primo, quello che darà il via al movimento dell’intero gruppo, è previsto per l’estate 2018, come già anticipato negli scorsi incontri.

Essendo prossimo, tutti gli operatori sono attualmente attivati nell’organizzazione con grande entusiasmo ed idee innovative.

Il filo conduttore che ci unisce è sicuramente il desiderio di esserci esprimendo modalità ed azioni coese.

Siamo tutti molto operosi nel compiere il grande lavoro necessario per ottenere un’identità, che vada oltre la singola tecnica ed il singolo pensiero e che si manifesti attraverso l’insieme.

Ognuno di noi è consapevole dell’importanza del proprio contributo e siamo tutti disposti a riconoscere la bellezza e l’unicità che portiamo come individui singoli, ma sappiamo anche quanto il valore di unione sia grande e fondamentale.

Il significato olistico del nostro cammino deve quindi muoversi insieme a tutti noi. L’importanza del singolo elemento, dopo essere stata riconosciuta, deve esprimersi e riconoscersi nel valore dell’intero gruppo.

Organizzazione dell’evento: il gruppo attuale se ne occuperà direttamente

Proprio per questo motivo, è stato necessario prendere atto che, per sviluppare al meglio questa modalità e rappresentarla con coerenza durante le due giornate previste per l’estate, allo stato attuale, non possiamo includere dentro al progetto nuovi operatori.

Si è deciso così: sarà il gruppo, così come è formato in questo momento, a plasmare ciò che stiamo creando. Dal più piccolo elemento dell’organizzazione dell’evento, all’intero programma della festa.

Solo successivamente, in base alle necessità di completamento del progetto, verranno accolti i nuovi operatori che saranno interessati a collaborare con noi.

Il tavolo Salute ha comunque braccia grandi e pronte all’accoglienza.

Tutti gli operatori o coloro che vorranno infatti collaborare con noi, potranno comunque iscriversi al tavolo quando vogliono, per dare vita a nuovi progetti, nuove idee e nuove azioni.

L’idea di base rimane sempre l’intenzione di espandere la consapevolezza in più direzioni, continua ad essere il motivo della nostra esistenza in questo bellissimo viaggio, in e per tutta la Romagna.

Dettagli La Redazione

La redazione di Vivi Consapevole in Romagna.