I consigli dell’erborista: la parola a Eleonora

I consigli dell’erborista: la parola a Eleonora

2 rimedi naturali per rendere più belli pelle e capelli

Intervista a Eleonora Ghetti a cura della Redazione

In tanti ci avete chiesto di parlare di rimedi naturali… Ecco perché abbiamo deciso di andare alla ricerca di consigli specializzati, chiedendoli direttamente a chi li dà ogni giorno. Abbiamo avuto così il piacere di conoscere Eleonora Ghetti, classe 1990, che dopo essersi laureata con 110 e lode in Scienze farmaceutiche applicate con curriculum in tecniche erboristiche, ha deciso di aprire l’Erboristeria Demetra a Forlì.
Chi ha incontrato Eleonora non può non essere rimasto sorpreso dalla sua grande competenza. È quello che si dice “un pozzo di conoscenza” nell’ambito erboristico. Amante della natura, degli animali, dell’arte dei libri e della musica, Eleonora è una giovane donna brillante, intraprendente e determinata, e per di più, è una bravissima erborista. Oggi ci regala qualche consiglio in fatto di benessere e bellezza, rifacendosi alle richieste più frequenti da parte dei suoi clienti. Però, prima di parlare di rimedi naturali, conosciamo di più Eleonora e scopriamo perché la vita l’ha fatta innamorare del mondo della salute naturale.

Ciao Eleonora, ci racconti quando è scattato in te il desiderio di diventare erborista?

La mia passione per il mondo vegetale e i rimedi erboristici mi è stata trasmessa da mia madre e dal mio giardino, luogo d’incanto dove da piccola trascorrevo la maggior parte del tempo facendo pozioni e dando nomi alle piante. È questa passione che mi ha portato ad affrontare il percorso di studi in tecniche erboristiche, una sfida che mi ha dato molto, ha arricchito le mie competenze e accresciuto la mia consapevolezza di quello che volevo fare nella vita. Terminati gli studi, mi sono ritrovata a dover affrontare la dura realtà delle cose: la difficoltà di trovare un impiego come dipendente e l’incapacità di potermi esprimere a pieno. Per questo alla fine è arrivata la grande decisione di trovare un mio spazio ideale dove poter prendere decisioni e gestire i clienti nella maniera per me più opportuna.

È nata così l’Erboristeria Demetra, che racchiude tutto ciò che più mi rappresenta. È il mio piccolo regno, un luogo fuori dal tempo dove s’incontrano tanti interessi: le erbe curative, l’arte, l’ascolto degli altri. Chi entra non deve sentirsi in un negozio qualunque, ma in un luogo in cui si può confidare, in cui l’essere umano in quanto tale è centrale, in cui non devi necessariamente comprare per avere un sorriso. Io e i miei clienti instauriamo un rapporto di amicizia, se hanno necessità, possono scrivermi per chiedere consiglio ed è molto bello quando passano anche solo per due chiacchiere.

Eventi a tema per conoscere di più se stessi e il regno naturale

All’Erboristeria Demetra non si danno solo preziosi consigli, vengono organizzate anche serate a tema con l’intento di poter rendere disponibili a tutti le basi per conoscere se stessi, il proprio corpo e la medicina alternativa intesa soprattutto come fitoterapia funzionale.
«Sono serate a ingresso libero – ci spiega Eleonora – di solito richiedo una conferma della partecipazione ma senza obbligo. Presto ricomincerà il ciclo di incontri che avranno come tema l’uso e il riconoscimento delle piante più comuni, per poter permettere a tutti di crearsi il proprio erbario. Ci saranno cenni di botanica sistematica, farmacognosia e chimica organica, e potranno parteciparvi tutti»

I rimedi di Eleonora

Pelli impure: ecco cosa fare
Questo trattamento è semplice ed efficace. Chi ha una pelle impura, può preparare una maschera con argilla verde ventilata e aggiungere 2-3 gocce di olio essenziale di limone (oppure il succo di mezzo limone) e qualche goccia di olio essenziale di rosmarino (o per i non vegan un cucchiaio di yogurt). Applicando sulla pelle uno strato sottile del composto, evitando il contorno occhi, si percepirà subito una sensazione di freschezza e pulizia. Fate asciugare completamente e solo dopo qualche minuto risciacquate con acqua tiepida. La vostra pelle sarà da subito più luminosa!».

Cuoio capelluto grasso e con forfora?
Questo è un trattamento molto utile per chi vuole eliminare il fastidio della forfora e del cuoio capelluto grasso. È un  problema molto comune, ma un rimedio c’è. Consiglio la preparazione di un olio seboregolatore e dermopurificante d’applicare con un lieve massaggio e lasciare agire. Per prepararlo usiamo come base un olio di mandorla, di argan, o di oliva e aggiungiamo quattro oli essenziali: rosmarino, salvia, limone e tea tree. Per circa 50 ml di olio dosiamo circa 5 gocce di olio essenziale per tipo. Questo rimedio naturale aiuta a rimuovere l’eccesso di sebo con delicatezza, sfamma la cute irritata e stimola il bulbo pilifero. Provatelo e poi fatemi sapere.

Eleonora Ghetti
Erborista amante della natura, degli animali, dell’arte, dei libri e della musica, ha aperto a Forlì la sua Erboristeria Demetra dove è lieta di dare consigli e suggerimenti a tutti coloro che passano a trovarla.

Per contattarla: erbdemetra@gmail.com
FB: Erboristeria Demetra

Dettagli La Redazione

La redazione di Vivi Consapevole in Romagna.