Quali sono i benefici dell’olio essenziale di Lavanda?

Quali sono i benefici dell’olio essenziale di Lavanda?

Lavanda e rimedi naturali: intervista a Gian Marco Novelli

A cura della Redazione

L’olio essenziale di Lavandula Officinalis (Lavanda) si ottiene per distillazione in corrente di vapore delle sommità fiorite fresche.

Ha moltissime proprietà e si adatta a una pluralità di condizioni. Abbiamo chiesto a Gian Marco Novelli, tecnico erborista laureato in Scienze Farmaceutiche Applicate alle Piante Officinali e farmacista part-time da dodici anni, di parlarci di questo prezioso olio essenziale e dei suoi benefici.

Benefici dell’olio essenziale di Lavanda

«L’olio essenziale di Lavanda agisce positivamente su tutto l’organismo, dal sistema nervoso (cefalea, vertigini) a quello digestivo (coliche, nausea, crampi)» ci spiega Gian Marco. «È un ottimo alleato per contrastare i dolori mestruali ed è considerato un rilassante naturale, indicato come ansiolitico e antistress. Esercita, infatti, una delicata azione sedativa sul sistema nervoso, migliorando lo stato dell’umore e contrastando depressione, agitazione, rabbia e paura.

È efficace su:

  • sistema respiratorio: allevia bronchite, laringite, tosse, raffreddore, asma
  • sistema muscoloscheletrico: migliora artrite, reumatismi, dolori muscolari, distorsioni
  • sistema immunitario: aumenta la sintesi dei globuli bianchi
  • sistema circolatorio: ottimo contro ipertensione e palpitazioni
  • sistema linfatico: è un valido aiuto curare edemi sulla pelle, tagli, eczemi, dermatiti, ustioni, punture ed eliminare i parassiti

L’olio essenziale di Lavanda è utile anche per la pulizia della bocca, alitosi e afte.

Solo il meglio dalla natura

Gian Marco ha deciso di dedicarsi all’erboristeria e ai prodotti naturali. Per questo, oltre ad aver portato avanti la sua passione con gli studi all’università di Farmacia, poco dopo essersi laureato ha deciso di iniziare una nuova avventura e ha creato Superba,  un marchio di prodotti erboristici artigianali.

«Superba vuol dire “il meglio dalla natura“. Il nome è stato pensato per rendere questa idea» sottolinea Gian Marco. «Produciamo solo ed esclusivamente prodotti naturali e artigianali perché vogliamo essere sicuri dell’unicità del prodotto e garantire la miglior combinazione tra componenti e principi vegetali. È proprio questo il valore aggiunto di Superba: preparare prodotti unici, in poche unità e non in larga scala, in modo tale da poter dedicare maggior tempo e studio alla preparazione e alla produzione di ogni singolo prodotto, creando prodotti che rispecchino il più possibile la Natura e soddisfino anche la clientela più esigente.

Per realizzare i prodotti Superba lavorano circa 3 persone. Io che mi occupo della formulazione e della ricetta da cui si andrà a sviluppare il prodotto e un paio di persone che si occupano fisicamente della realizzazione del prodotto in laboratorio e del confezionamento.

Ogni prodotto messo in vendita è studiato minuziosamente e testato prima su me stesso e poi, una volta trovata la formulazione più adatta registrato al Ministero della Salute. Una volta ricevuto l’ok dal Ministero viene prodotto in scala maggiore (poche decine di unità) e messo in vendita. I prodotti sono cosmetici, unguenti, integratori e l’olio essenziale di Lavanda (al momento l’unico) di cui abbiamo parlato prima».


 

 

Dettagli La Redazione

La redazione di Vivi Consapevole in Romagna.