Tartufi VEGAN RAW

Tartufi VEGAN RAW

Non rinunciare al gusto!

La redazione

Una ricetta veloce e sfiziosa che ci ha consigliato lo chef vegano Jordy Poggi, che attraverso le sue ricerche personali, ha trovato un nuovo modo di fare cucina e nuovi approcci all’alimentazione. I suoi viaggi, le sue esperienze spirituali lo hanno portato a considerare l’alimentazione uno strumento importante per l’evoluzione e il primo passo nell’imparare a volersi bene.

Tartufi VEGAN RAW

Questi tartufi sono ottimi in qualsiasi occasione! Dolcificati naturalmente con datteri non contengono glutine né, tantomeno, prodotti di origine animale.

Ingredienti:

  • 130 g datteri denocciolati
  • 2 cucchiai di olio di cocco
  • 2 cucchiai di nettare di cocco o succo di agave (opzionale)
  • 50 g nocciole
  • 50 g mandorle (pelate)
  • 50 g noci sgusciate
  • 30 g cacao crudo in polvere
  • cocco in scaglie e/o fave di cacao crudo spezzate b.

 

Procedimento:

In un frullatore ponete i datteri, l’olio di cocco e il succo di agave. Frullare fino ad ottenere una consistenza pastosa e omogenea. Potrete avvalervi anche solo della dolcezza dei datteri, in tal caso al posto del succo di agave mettete la stessa quantità di acqua filtrata per facilitare la formazione del composto. Successivamente in un robot da cucina riducete le nocciole, le mandorle e le noci in una grossolana granella. In una terrina unite il composto di datteri precedentemente ottenuto, la granella e infine il cacao crudo setacciato per evitare la formazione  di grumi. Amalgamate il tutto e una volta ottenuto un composto modellabile formate delle palline bagnandovi le mani in acqua filtrata per facilitarne il distaccamento. Come tocco finale, fatele rotolare nelle scagliette di cocco oppure nella granella di fave di cacao crudo. Una volta preparate andranno conservate in frigorifero per un massimo di circa 5 giorni.

E tu cosa aspetti a provarli? Davvero deliziosi!

 

Dettagli La Redazione

La redazione di Vivi Consapevole in Romagna.